cascata-delle-marmore-umbria
Home / Italia / Umbria: 5 Luoghi da Visitare

Umbria: 5 Luoghi da Visitare

L’Umbria, detta il “cuore verde d’Italia” offre molto a chi cerca una giornata di relax, da passare immersi nella natura, oppure un escursione sui monti per godere dei suoi bellissimi paesaggi.

Le fonti del Clitunno

fonti del clitunno umbria

Le Fonti del Clitunno è un area naturalista situata lungo la Flaminia, nel comune di Campello sul Clitunno, e custodisce le sorgenti del fiume Clitunno. L’oasi è ricca di vegetazione ed abitata da anatre e cigni. Sebbene l’area di per sè sia piccola e visitabile in pochi minuti, merita una sosta per i bellissimi colori che prende lo specchio d’acqua e il senso di quiete che trasmette.

L’ingresso è a pagamento (3 euro) e i bambini sotto i 10 anni entrano gratis.

Parco Nazionale dei Monti Sibillini

monte Vettore e la Fioritura. Monti Sibillini, Castelluccio di Norcia, Norcia, Umbria
monte Vettore e la Fioritura. Monti Sibillini, Castelluccio di Norcia, Norcia, Perugia.

Situato nel cuore dell’Italia, tra l’Umbria e le Marche, è stato costituito parco nel 1993. La catena dei Monti Sibillini presenta paesaggi e situazioni molto varie, sia naturalistiche che storiche, per il gran numero di borghi e abbazie medievali presenti nei dintorni. Per chi vuole fare trekking o mountain-bike è presente il “grande anello dei sibillini”, un percorso di 120km complessivi, suddiviso in tappe da 12km. Molto suggestivo anche il fiume Corno, sopratutto lungo le Gole di Biselli, sulle cui acque è possibile fare rafting.

 

Parco del Monte Cucco

fotografia umbria

Area naturale protetta montuosa in cui svetta il Monte Cucco (mt. 1560), oltre ad una rete di sentieri ricchi di boschi intatti (lunghi oltre 120 km) per escursionisti amanti del trekking o della mountain-bike, offre la possibilità di fare esperienze di torrentismo con discese guidate lungo la Forra, o avventurarsi con il deltaplano o il parapendio. Imprescindibile è una visita alla Grotta di Monte Cucco, uno dei sistemi ipogei più importanti d’Europa, che offre uno spettacolo ed un ambiente unico.

Parco del Monte Cucco

Valnerina

 

dd

Torrente nella Valnerina Umbria - Foto di Daniele Bellucci - Flickr
Torrente nella Valnerina – Foto di Daniele Bellucci – Flickr

La Valnerina è la vasta area della valle del fiume Nera, che nasce nei Monti Sibillini (dalla parte delle Marche), fino a sfociare nel Tevere, vicino Orte. La principale attrattiva naturalistica è l’Area Naturale Protetta Regionale Parco Fluviale del Nera e la maestosa Cascata delle Marmore, che con il suo spettacolare salto di 165 metri, è una tappa obbligatoria per chi si trova in Umbria.

Il Parco Fluviale del Nera è di grande impatto naturalistico, ricca di acque e presenta una vegetazione fatta boschi di latifoglie, di macchia mediterranea e ovviamente vegetazione tipicamente fluviale dove spiccano fiori e felci.

Parco del Lago Trasimeno

Lago Trasimeno Umbria
Lago Trasimeno

Il Lago Trasimeno, situato in Provincia di Perugia, è il lago più esteso del centro Italia.

Incorniciato dalle dolci colline umbre e descritto da Lord Byron come un “velo d’argento”,  è considerato un vero paradiso naturale. Le sue acqua sono balneabili, e navigabili, ed è possibile raggiungere le tre isole del lago. La più grande di esse, la Polvese, è un area naturale protetta con alcuni siti di interesse storico. L’intera area è attrezzata per varie attività outdoor. Itinerari per trekking,  bicicletta e cavallo, oltre ad attività acquatiche, quali canoa e kitesurf.

Check Also

grotte-di-nettuno

Grotte di Nettuno, Sardegna – Un incanto della natura

Le Grotte di Nettuno, sotto lo sperone di Capo Caccia, sono probabilmente le più famose …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *