garganta del diablo, cascate dell'iguazu
Home / Americhe / Cascate dell’Iguazu, Argentina – Le 7 Meraviglie del Mondo

Cascate dell’Iguazu, Argentina – Le 7 Meraviglie del Mondo

Le Cascate dell’Iguazu, situate nell’omonimo parco nazionale si trovano al confine tra Argentina e Brasile, sono patrimonio naturale dell’UNESCO e dichiarate una delle 7 meraviglie al mondo. E’ possibile visitarle sia dal lato argentino che brasiliano. 

Visitare le Cascate dell’Iguazu e il suo parco, dal lato argentino, richiede una giornata intera. Il percorso infatti vi porterà anche all’interno della foresta, dove se siete fortunati potrete ammirare farfalle, scimmie e pappagalli. Le cascate sono un complessivo di 275 salti, con un altezza che raggiunge i 70 metri e potrete osservarle (e bagnarvi) da vicino, grazie alle passerelle che vi permettono di passare vicino ai salti più spettacolari. Vero cuore delle Cascate di Iguazu è il Garganta del Diablo (Gola del Diavolo),  la più grande della cascate dell’ Iguazu (foto di copertina), una gola a forma di U nella foresta, profonda 150 metri e lunga 700 metri segna il confine tra Argentina e Brasile.

Nelle notti di luna piena e prive di nuvole, vengono organizzate speciali e suggestive visite guidate all’interno del parco, dirette in particolar modo alla Garganta del Diablo. Per i più avventurosi è possibile salire su una delle barche che, indossati i giubbotti di salvataggio, vi faranno fare un tour per godere appieno dell’esperienza e della vista di queste cascate.

Dal lato del Brasile, il parco è molto più piccolo, permette un ottima vista sul Garganta del Diablo ed è visitabile in poche ore.

Sito Web: Istituto Nazionale di Promozione Turistica Argentina contiene informazioni utili su dove alloggiare e tariffe.

Next Prev
cascate dell'iguazu Panoramica delle cascate dell’iguazu 
cascate dell'iguazu  
cascate dell'iguazu, Argentina Le cascate emergono dalla foresta 
Next Prev

 

 

Check Also

salar de uyuni, bolivia

Salar de Uyuni, Bolivia

Il Salar de Uyuni, in Bolivia, è la più grande distesa salata del mondo. Con i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *